mercoledì 26 giugno 2013

Torta salata pomodorini, olive e acciughe


Ultimamente ho riscoperto il piacere di fare la spesa al mercato il sabato. Mi ritaglio un paio d'ore tutte per me, e tra un caffè e due chiacchere con un'amica, mi aggiro curiosa tra le bancarelle di frutta e verdura che, in questo periodo sono un tripudio di colori, profumi e sapori, alla ricerca di qualcosa di buono, sano e fresco da cucinare. Le nostre nonne facevano così, raccoglievano dall'orto pomodori maturi e zucchine di stagione e poi creavano il piatto. Ed ogni giorno, ogni mese dell'anno era diverso. Il mio intento è proprio questo.  Con i pomodori datterini, consigliati dal mio fruttivendolo, oggi ho sfornato questa torta...



Ingredienti per 4 persone:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 30 pomodorini datterini
  • 10 foglie di basilico
  • 2 cucchiaini di senape di Digione
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 200 gr di olive nere grandi
  • 6 filetti d'acciuga sott'olio
  • 1 limone non trattato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale, pepe




    Stendete la pasta sfoglia in uno stampo rotondo di 26 cm e bucherellatela leggermente. In una ciotola mescolate 4-5 cucchiai di olio con la senape, le olive snocciolate e tritate, i filetti di acciuga sminuzzati, la scorza grattugiata del limone, sale e pepe. Distribuite 3/4 del composto sulla base e disponetevi sopra i pomodorini tagliati a metà molto vicini tra loro (foto 1). Cospargete con le foglie di basilico sminuzzate e lo zucchero, completate con il mix di olive e acciughe rimasto e cuocete in forno a 180° per 25 minuti. Decoratela infine con filetti di scorza di limone, filetti di acciuga, olive e basilico (foto 2).


foto 1
foto 2
                                                                                      



Nessun commento:

Posta un commento