mercoledì 14 agosto 2013

Millefoglie di carasau e frutti rossi

Oggi sono arrivata ad una constatazione, saggia, ragionata e provata. Ho capito che le passioni e le attitudini saltano di una generazione. Il mio amore per la cucina l'ho sicuramente ereditato dalla nonna Gina, che ricordo si svegliava all'alba e preparava la pasta fresca quasi tutti i giorni. 
E' lei che mi ha trasmesso l'ineguagliabile dolce sensazione di avere la farina tra le mani, le mani in pasta insomma, il sottile piacere di vedere il tuo dolce oppure il tuo pane che piano a piano lievita, e la fantasia di creare dal nulla dei piatti speciali.
La gioia nel ricevere, nell'apparecchiare di tutto punto la tavola, e soprattutto nel far sentire i propri ospiti a casa e benvenuti. Il mio intento è quello di trasmettere a mia figlia questa preziosa eredità, vorrei tanto che portasse avanti questa tradizione, ma a quanto pare, dovrò aspettare di diventare nonna per vederla mettere in pratica. E' così fidatevi, ne sono certa!
Questo dolce è stato davvero creato dal nulla, da una confezione di pane carasau che avevo in dispensa dopo aver preparato la lasagna, e da un cestino striminzito di frutti di bosco avanzati dalla colazione di stamattina. Cos'altro? Un limone, zucchero e burro...niente di più semplice!
Buon ferragosto a tutti!

"Lo sai perché mi piace cucinare?" "No perché?" "Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d'uovo, zucchero e latte l'impasto si addensa: è un tale conforto!"
(dal film Julie & Julia)


Vino consigliato: Non un vino stavolta, ma il Ratafià di ciliegie nere. Antico liquore della tradizione piemontese, poco alcolico, soave e intrigante.



Ingredienti per 4 persone:

  • 2 fogli di pane carasau
  • 1 limone non trattato
  • 2 uova 
  • 250 gr di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • frutti di bosco misti
  • marsala secco
  • zucchero



Spremete il succo del limone, grattugiate la scorza e versate il tutto in un pentolino. Aggiungete il burro, le uova, lo zucchero e la stecca di vaniglia. Cuocete a fiamma bassa mescolando con una frusta finché non accenna a bollire (foto 1). In una padella versate un sorso di marsala, i frutti di bosco e a fiamma vivace fate saltare. Dopo pochi secondi aggiungete 2 cucchiai di zucchero e spadellate i frutti in modo che si caramellino (foto 2). Disponete su una teglia da forno rivestita di carta qualche pezzetto di pane carasau, cospargete con lo zucchero ed infornate per pochi minuti (foto 3). Componete la millefoglie alternando crema, pane croccante e frutti di bosco.

Con questa ricetta partecipo al giveaway di panedolcealcioccolato!





foto 1
foto 3
foto 2


19 commenti:

  1. Grazie Chiara, buon ferragosto anche a te!
    A presto, Claudia

    RispondiElimina
  2. ciao eccomi a ricambiare la visita ,devo dirti che è stato veramente un piacere trovare queste meravigliose ricette bene illustrate e anche semplici di sicuro buonissime!!!!! tutte da provare!!!!!COMPLIMENTI.!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Non sai quanto hai ragione e ora che parli della pasta fresca di nonna Gina mi fai venire in mente un ricordo di mia nonna Fiorina...faceva la pasta fresca anche lei e poi sai con cosa facevamo colazione noi bambini?.. con sfoglie di pasta cotte sulla piastra del forno e cosparse di zucchero di canna o di marmellata...:)
    A presto chiara e un abbraccio.
    Gabriella

    RispondiElimina
  4. Zizzi, ti ringrazio per i complimenti che fanno sempre piacere e per la tua visita. A presto...
    Gabry, le nonne ci hanno lasciato un'eredità incredibile ed il nostro compito è quello di portarla avanti. Un abbraccio...
    Claudia

    RispondiElimina
  5. Ciao...bella ricetta e grazie per aver partecipato però manca il banner al termine del post e magari linkare sia il banner stesso che il mio nome Panedolcealcioccolato ! Grazie intanto, appena rientro a casa inserirò la ricetta a modifiche avvenute!!! Grazie ancora e buona serata!

    RispondiElimina
  6. Ciao Gabila, modifiche effettuate! Spero sia tutto ok. Buona serata, a presto
    Claudia

    RispondiElimina
  7. Ciao Claudia, mi sarei unita volentieri ma Blogger stasera fa i capricci. Facciamo che riprovo un domani, bellissimo millefoglie. In bocca al lupo per il giveaway.

    RispondiElimina
  8. ciao ricambio molto volentieri l'iscrizione il tuo blog è bellissimo e fai delle ricette davvero interessanti questa appena potrò la voglio fare perché adoro il millefoglie^-^

    RispondiElimina
  9. bel blog ho fatto un giro,mi unisco certamente ai tuoi lettorialla prossima ricetta e intanto buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Piacere di conoscerti Claudia, con questa meraviglia... grazie della tua visita, ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  11. Vi ringrazio tutte per essere passate da me e per esservi unite ai miei lettori. Un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina
  12. ciao Claudia eccomi arrivata da te...piacere di conoscerti, mi unisco anch'io ai tuoi lettori! bella idea il millefoglie di carasau!!!a presto spero!

    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
  13. Ti ringrazio Ale, un abbraccio.
    Claudia

    RispondiElimina
  14. Ciao Claudia,
    come vedi sono subito venuta a sbirciare sul tuo blog e mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi.
    Che ricettina fantastica questa della millefoglie di carasau versione estiva! Io poi adoro i piatti a strati...complimenti!
    A presto! :)

    RispondiElimina
  15. Ciao Deborah, questa ricetta è velocissima (2 minuti di forno), facilissima ma secondo me di sicuro effetto. L'ho preparata anche oggi! Che golosona...un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina
  16. Grazie del tuo commento, ti seguo molto volentieri anche io :)

    http://therockdiamond.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Grazie Marty. Buona giornata, a presto
    Claudia

    RispondiElimina
  18. Buon giorno carissima Claudia, sono Margherita e mi ha fatto davvero molto piacere il tuo contatto. Il mondo foodblogger è così vasto che non avevamo mai avuto il piacere di incontrarci prima. Complimenti per il blog, davvero molto bello! Spero di intraprendere un rapporto di scambio e condivisione, visto che condividiamo la stessa passione! A risentirci presto!
    http://apummarolancoppa.blogspot.it/

    RispondiElimina