martedì 3 settembre 2013

Clafoutis di pomodorini e basilico

Capita di rado, anzi potrei dire mai, di aprire il frigorifero e di trovarlo deserto. Due uova, qualche pomodorino rimasto dalla pasta di ieri, uno yogurt, e poco altro. L'arrivo di settembre ha inevitabilmente rimesso in moto le mie giornate, è incredibile come girare il foglio del calendario su questo mese corrisponda alla fine della vita "rallentata" dell'estate e l'inizio delle incombenze di mamma di tutto il resto dell'anno, e tra libri da ordinare, abbonamento del bus da rinnovare, iscrizione alla palestra ecc. ecc., oggi  non sono riuscita a fare la spesa. Sarà perché da sempre la fantasia non mi è mai mancata o cos'altro, ma riesco a prendere quel poco che ho ed a trasformarlo in qualcosa di speciale, stravagante e soprattutto gustoso.
Quei pochi ingredienti, presi singolarmente, non sarebbero serviti a niente, serviti in tavola così avrebbero fatto inorridire anche il più affamato, ma dalla loro unione, tante volte, nascono dei piatti inaspettati e squisiti.
Il clafoutis di oggi ne è la prova, la conferma che basta davvero poco per servire una "cena con i fiocchi", il mio modo elegante per riciclare gli avanzi.

"Se non si ha la pretesa di diventare un cuoco di baldacchino, non credo sia necessario, per riuscire, di nascere con una cazzeruola in capo; basta la passione, molta attenzione e l'avvezzarsi precisi: poi scegliete sempre per materia prima roba della più fine, che questa vi farà figurare". P. Artusi.




Ingredienti per 4 persone:

  • 20 pomodorini datterini
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 uova
  • 250 ml di panna da cucina
  • 100 ml di latte intero
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di farina bianca
  • basilico fresco
  • olio evo
  • sale, pepe



Lavate i pomodorini, metteteli in una terrina con l'aglio in camicia, un filo d'olio, sale (foto 1) e cuoceteli in forno per una decina di minuti a 180°. Nel frattempo riunite in una ciotola le uova, la panna, il latte, il formaggio grattugiato, il basilico fresco tagliato con la forbice, sale e pepe e, con l'aiuto di una frusta, sbattete il tutto (foto 2). Togliete i pomodorini dal forno, eliminate l'aglio e sistemateli ordinatamente nelle cocottine adatte per questo tipo di cottura. Versate il composto di uova sopra i pomodorini (foto 3) ed infornate a 180° per 25-30 minuti. Servite i clafoutis tiepidi, guarniti di basilico fresco.

foto 3
foto 1
foto 2

42 commenti:

  1. che dire?non amo cucinare però mi piace guardare i blog sulla cucina e il tuo è molto carino...mi ricorda molto quelli americani! brava! ti seguo con piacere.

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore, è un bellissimo complimento!
    Buona serata, un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina
  3. Che brava!bisogna saper improvvisare in cucina!

    RispondiElimina
  4. Improvvisare, hai detto bene! Grazie per la tua visita. A presto
    Claudia

    RispondiElimina
  5. bè direi che ti è uscita una meraviglia! questo piatto deve essere proprio delizioso!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Linda, un figurone! Grazie per la tua visita, un abbraccio grande!
      Claudia

      Elimina
  6. Ciao c'è un premio per te sul mio blog! Caterina www.imieioutfit.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina per aver pensato a me. Corro subito!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  7. Ciao Claudia, grazie di aver visitato il mio blog e così facendo mi hai dato occasione di conoscerti e conoscere il tuo bel blog e con molto piacere mi unisco al tuo.
    A presto, Maria Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha fatto molto piacere Maria Laura di ritrovarti qui, ti ringrazio.
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  8. Bravissima..anche con il frigo che fa eco (da me si dice così..) hai creato una ricetta sublime!
    Complimenti
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, non avevo mai sentito questo detto; ne ho imparata una anche oggi!
      Grazie per la tua visita...a presto!
      Claudia

      Elimina
  9. Bella ricettina! Grazie per essere passata da me. Io sono già tra i tuoi followers come Pink Fard. Ciao!!

    RispondiElimina
  10. complimenti per l'iniziativa nonostante il frigo semivuoto ciao a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci si inventa sempre qualcosa...
      Ciao Erica

      Elimina
  11. Davvero una bellissima ed originale idea! Brava!! :)
    A presto, Sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sere, il clafoutis si presta a tantissime preparazioni sia dolci che salate, tante volte è una vera salvezza.
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  12. Quanta inventiva Claudia!
    Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leo, è sempre bello rivederti qui...lo sai che ti ammiro tanto!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  13. che buono...*_*...sarà che si avvicina l'ora di pranzo..ma che ricetta deliziosa..e che inventiva!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una ricettina facile facile ma squisita, da provare!
      Ciao Seleny, buona serata
      Claudia

      Elimina
  14. buono e particolare il clafoutis con i pomodorini!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo preparo in diversi modi, con le ciliegie in primis, ma anche salato è super squisito.
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  15. Ciao Claudia, ho pensato al tuo bellissimo blog per questa iniziativa. Spero ti faccia piacere.
    http://sogniesaporincucina.blogspot.it/2013/08/premio-dellamicizia.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, troppo carina, passo subito da te!
      Un abbraccio Claudia

      Elimina
  16. Complimenti, è proprio una bella ricettina e vista l'ora lo stomaco inizia a brontolare...da provare !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Imma, provalo e fammi sapere, mi raccomando!
      A presto
      Claudia

      Elimina
  17. Ma che idea originale...Confesso di non aver mai fatto i clafoutis...la tua ricetta mi piace davvero tanto!!!
    Mara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora lo devi provare assolutamente Mara, quando si trova una ricetta che ti incuriosisce particolarmente la si deve preparare...
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  18. Hai proprio ragione, il passaggio da Agosto a Settembre è sempre un po' "traumatico"... ma a quanto sembra questo trauma lo hai superato alla grande! ;o)
    Neanche io ho mai provato il clafoutis e penso sia proprio arrivato il momento di farci un serio pensierino! :o)
    Grazie per questa eccellente condivisione e buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  19. Grazie Lory, superato il trauma, ti consiglio di provare questa ricetta velocissima ma molto gustosa...grazie per la tua visita, un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia!!! Appetitosa e raffinata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Serena, buona serata!
      Claudia

      Elimina
  21. Questo e'un piatto che ti copiero'senz'altro!!! piacere di averti conosciuta!
    a presto bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio Bea, sono felice quando replicate i miei piatti.
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  22. i clafoutis sono sempre una bella soluzione veloce pratica e buona come il tuo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmine, hai perfettamente ragione!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  23. Ciao cara, i Clafoutis non sono proprio la mia passione, ma la tua ricetta sembra davvero invitante! Proverò a realizzarla!
    Intanto, se ti va, puoi passare da me per partecipare al Link Party "Back to Autumn" su Fragola e Cannella
    Ti aspetto con piacere!
    Un abbraccio
    Nina

    RispondiElimina
  24. Ciao Nina, vado subito a sbirciare...
    Grazie e buona serata
    Claudia

    RispondiElimina
  25. fantastica questa ricetta....come tutte le altre pubblicate in questo blog! Sono rimasta particolarmente colpita...mi piace il tuo stile e soprattutto mi viene l'acquolina solo a leggere le tue ricette! Ti seguo con molto piacere.

    RispondiElimina
  26. Ti ringrazio Solaria, mi hai reso molto felice!
    Un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina