mercoledì 11 settembre 2013

Peperoncini ripieni per l'inverno

E' ormai una tradizione di famiglia, in questo periodo dell'anno che coincide con l'inizio della scuola e l'avvicinarsi dell'autunno, preparare le verdure per l'inverno. Ci si ritrova tutte sedute intorno ad un tavolo, è un momento di festa e di tante chiacchiere, non so per quale motivo ma mi rievoca dei ricordi lontani e contadini. Le mie origini in fin dei conti sono quelle, impossibile rinnegarle, anche se gli avvenimenti e le scelte che ho compiuto mi hanno, a malincuore, allontanato da quella realtà. Mamma, zia, amica del cuore, armate di coltellini affilati e guanti di lattice, tutte indaffarate a pulire, scottare, riempire e pastorizzare le verdure dell'estate, a custodirle in vasi di vetro per poi ritrovarle fresche e saporite in inverno. Non vi potete immaginare come mi piacciono queste giornate, e come è grande la soddisfazione nel ritrovarmi in dispensa queste delizie perfettamente allineate. Ultimamente ci siamo ridimensionate, fino ad un paio di anni fa la tavola era sommersa da chili e chili di verdure da pulire per la giardiniera, ma alla fine, questi peperoncini con ripieno di tonno, acciughe e capperi di Pantelleria arrivati freschi freschi direttamente dall'isola e regalati per l'occasione dalla mia amica Anna,  sono e rimarranno i nostri preferiti, il nostro prezioso tesoro per l'inverno.

"La cucina è una bricconcella; spesso e volentieri fa disperare, ma dà anche piacere, perché quelle volte che riuscite o avete superata una difficoltà, provate compiacimento e cantate vittoria".
P. Artusi





Ingredienti per 4 vasi:

  • 80 peperoncini rossi piccoli
  • 1 litro di acqua
  • 1 litro di aceto bianco
  • una manciata di capperi sotto sale di Pantelleria
  • 5/6 acciughe sott'olio
  • 1 litro di olio evo
  • 500 gr di tonno sott'olio
  • sale grosso






Per prima cosa munitevi di guanti in lattice prima di iniziare a toccare i peperoncini ed indossateli. Lavate accuratamente i vasi di vetro ed acquistate capsule nuove. Tagliate la parte superiore con un coltellino affilato e svuotate completamente i peperoncini da tutti i semini interni. Lavateli in abbondante acqua per eliminarli completamente. Mettete a bollire 1 litro di acqua con 1 litro di aceto bianco ed una piccola presa di sale in una casseruola capiente. Quanto bolle, tuffate i peperoncini (foto 1) e scolateli immediatamente appena riprende la bollitura. Metteteli ad asciugare capovolti su un canovaccio fino al completo raffreddamento.
In un mixer, frullate il tonno sgocciolato con i capperi dissalati e le acciughe ed eventualmente, se il composto risultasse troppo solido, 1 goccio di aceto. Riempite i peperoncini ormai freddi con il paté di tonno, aiutandovi con un cucchiaino (foto 2). Sistemate nei vasi tutti i peperoncini, fino a riempirli. Coprite completamente con l'olio evo (foto 3) e chiudete con forza il coperchio. Sistemate i vasi in una pentola capiente, aggiungete acqua fredda fino a coprire completamente il coperchio e dei canovacci tutt'intorno per evitare che i vasi, durante la bollitura, di possano rompete. Fate bollire seguendo rigorosamente i tempi indicati e riferiti alla grandezza del vostro vaso. Trascorso il tempo necessario, spegnete il gas, e lasciate i vasi nell'acqua, fino al loro completo raffreddamento.


foto 1
foto 3
foto 2

55 commenti:

  1. Che belli...non sai da quanto tempo cercavo una ricetta per farli...mio marito ne va matto! Grazie per questa "chicca"...un bacio
    Marika :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Marika, mettiti subito all'opera e fallo felice.
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  2. grazie per queste indicazioni non sapevo che si potessero conservare anche ripieni!!!
    Baci Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Simona, una volta pastorizzati si conservano tranquillamente.
      Provali, mi raccomando!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  3. Un lungo lavoro che sono sicura ti ripagherà in pieno inverno..complimenti x questa strepitosa ricetta!!!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Consuelo, sei sempre carinissima.
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  4. che buoni! è davvero un piacere ritrovarli in dispensa durante l'inverno!
    grazie per la ricetta
    Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Linda, grazie per la tua visita.
      A presto
      Claudia

      Elimina
  5. Ecco una ricetta che mi mancava!
    Io li adoro e spesso sono disposto a spendere parecchio per non farmeli mancare sulla tavola.
    Certo, ora che so come si fanno....:)
    Ciao! Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leo, ho provato ad acquistarli anch'io ma non ho mai trovato il ripieno che mi piacesse davvero. Facendoli in casa puoi dosare a tuo piacimento gli ingredienti per renderli perfetti!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  6. Bellissima tradizione!
    Comprendo alla perfezione il tuo attaccamento a questi momenti, sono preziosissimi..
    Poi i peperoncini ripieni, che bontà!
    Un bacione
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia, a queste tradizioni non voglio proprio rinunciare. Riempiono il cuore.
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  7. Che belle queste riunioni...
    Complimenti,i peperoncini devono essere davvero buoni!
    Mara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mara, i peperoncini sono squisitissimi!!
      A presto
      Claudia

      Elimina
  8. Buonissimi !Li faccio anche io tutti gli anni e anche quest' anno ho gia' dato!!!!!Ma ti chiedo una cosa : negli ultimi 2 anni mi e' successa una cosa strana mai accaduta prima, quando apro i peperoncini per mangiarli tutto ok, piccantissimi e il sapore ottimo , ma la consistenza del peperone.... la polpa morbida da cui si stacca la pellicina, cosa molto fastidiosa.
    Succede anche a te?La mia ricetta e' identica alla tua .
    Grazie se potrai consigliarmi.
    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Viviana, a me non è mai successo. Li hai pastorizzati troppo a lungo e quindi inevitabilmente "lessati" oltre il dovuto? Altrimenti non saprei proprio che spiegazione darti. Quest'anno riprovi? Fammi poi sapere, ci conto!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  9. Ciao Claudia!!ho esplorato molte ricette interessante da sperimentare!!un bacione...passa a trovarmi quando vuoi..un bacio

    Francesca
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo farò sicuramente! Grazie per la tua visita Francesca, a presto!
      Claudia

      Elimina
  10. Anche io li ho fatti una volta! che buoni!!! belle le foto! Anche io sono di origine meridionale e mi ricordo quando facevamo la passata tutti insieme! bei momenti! mia nonna ovviamente faceva anche i lavoretti che stai facendo tu, comprese le olive ecc.ecc.. complimenti! un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bei ricordi vero? Annalisa, devi portare avanti la tradizione, mi raccomando.
      Buona giornata
      Claudia

      Elimina
  11. Grazie di essere passata dal mio blog con piacere ricambio. . Cmq io adoro questi peperoni ripieni ma non piccante :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maria Luisa, a presto!
      Claudia

      Elimina
  12. Ciao,eccomi anche sul tuo blog a ricambiare la visita, grazie di essere passata da me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla figurati, sono felice di ritrovarti qui. Buona giornata
      Claudia

      Elimina
  13. Ciao, anch'io ricambio la tua visita e sono nuova follower. Questi peperoni devono essere una delizia! a presto,
    Lisa

    RispondiElimina
  14. Ciao!!! Eccomi ^_^
    Bravissima!!! Anche mio suocero li fa e ....io li mangio!!!! :D
    Sbirciando tra i blog ho scoperto che in Calabria li chiamano "i baci di Satana!!" !!!
    Ciaoooooo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Non lo sapevo, grazie! Ho imparato anche oggi qualcosa di nuovo.
      Ciaooo
      Claudia

      Elimina
  15. Ohhh che buoni!!!!Li ho sempre mangiati,ma non li ho mai fatti!!!
    Grazie per essere passata da me ,sono diventata anche io tua follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, devi provare a farli allora!
      Fammi sapere...
      Buona giornata
      Claudia

      Elimina
  16. Ciao Monica ti ringrazio per la visita al mio blog!
    E ti faccio i miei complimenti per il blog è davvero bello semplice e genuino.. Eh mi piace molto la tua presentazione perché sono pensieri che condivido!! ;-)
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo adoro i peperoncini ripieni!! ;-)

      Elimina
    2. Ti ringrazio per la tua visita e per il tuo dolce pensiero.
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  17. ciaoc ara claudia, eccomi qui a ricambiare la tua visita e felice che tu mi abbia trovata con l'iniziativa spicchi di gusto, hai un blog davvero molto molto carino e ti seguirò con piacere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clod, tanti amici chiamano così anche me! Ti ringrazio per i tuoi complimenti e per essere passata a trovarmi...
      A presto
      Claudia

      Elimina
  18. Ciao Claudia, eccomi qua nel tuo bellisssimo e goloso blog! Sono tua follower ...vado matta per i peperoncini io! Ma qui è tutto buono ...ma non è che a guardare troppo ingrasso? ;-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, che bello ritrovarti qui. Mi hai reso molto felice...w i peperoncini!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  19. Ma sai che mi piacciono da morire e non li ho mai fatti? Stavolta è andata , ci provo. Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora li devi assolutamente preparare, il guaio è che quando inizi a mangiarli, uno tira l'altro...Grazie!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  20. Adoro questi peperoncini ripieni e anche per me sono un rito di fine estate! Pochi vasetti ma preziosi da conservare per gli amici più cari
    http://lericettedelbimbyemoltealtre.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Cri. Sono un prezioso tesoro per l'inverno.
      A presto
      Claudia

      Elimina
  21. sono felice che i miei capperi abbiano trovato una sistemazione cosi golosa :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sistemazione perfetta! Grazie ancora Anna per questo tuo graditissimo pensiero!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  22. Adoro i pomodorini ripieni e questi sembrano favolosi!!!
    se vuoi passare da me c'è un giveaway che ti aspetta!!!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, corro subito a vedere! Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  23. Claudia, la ringrazio molto per seguire il mio blog, come promesso, eccomi qui unisce il tuo e tutto ciò, naturalmente, dalla Fragola e Cannella iniziativa.
    So che il vostro blog, vedendo le vostre ricette antojandome alla pratica, e trovo un quadro molto buona. Qui rimarrò un po 'di più sapendo più che il vostro angolo.

    Un abbraccio e migliori energie per le vostre giornate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nala, i tuoi complimenti mi fanno bene al cuore.
      Buona serata, un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  24. Questi peperoncini li prepara sempre anche la mia mamma e sono davvero molto buoni!complimenti!
    A presto bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bea, devi portare avanti tu la tradizione allora...
      A presto
      Claudia

      Elimina
  25. ciao,a spasso per la rete ho scoperto il tuo blog ed eccomi subito a commentare questa splendida conserva!

    ciao

    maia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Mara, grazie per la tua visita!
      Ciao ciao
      Claudia

      Elimina
  26. Adoro questi peperoncini. Avevo anche io voglia di farli, ma poi non ci sono più riuscita per mancanza di tempo. Se riesco a trovarli al mercato allora può essere che di dia da fare.
    Lilli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio questo il periodo giusto, al mercato li troverai sicuramente.
      Ti ringrazio Lilly, a presto
      Claudia

      Elimina
  27. Mi sono dedicata molto quest'anno alle conserve e marmellate, ma a questa non ci avevo pensato....bella idea e bella realizzazione ;-)!
    Laura

    RispondiElimina
  28. Devi assolutamente aggiungere anche questa alla tua lista, allora, sono troppo buoni!
    Ti ringrazio per la tua visita, un abbraccio
    Claudia

    RispondiElimina