lunedì 18 novembre 2013

Code di gambero al rosmarino con fagioli cannellini stufati

Altro week end in visita a fiere, a Golosaria di Milano per l'esattezza, vagabondando tra una gremita corsia e l'altra, attratta da invitanti profumini o semplicemente trasportata dalla folla e dalla curiosità. E' sempre piacevole incontrare produttori già conosciuti in altre fiere, oppure scoprirne altri che orgogliosamente non vedono l'ora di farti assaggiare le loro prelibatezze. E cosi, con la bocca che profuma di panettone al moscato di Pantelleria, ti ritrovi con una tartina al patè di tartufo in men che non si dica in una mano, con un pezzetto di Bagoss e una pralina al gianduia nell'altra mentre stai sorseggiando un corroborante liquore alle ciliegie nere. Sono queste le giornate che più mi piacciono, giornate con amiche che nutrono la tua stessa passione, giornate di acquisti di prodotti eccellenti, giornate di relax, ma dell'immancabile mal di piedi. Devo convincermi ed abbandonare il mio amato tacco quando ho in previsione giornate del genere. Arrivo a sera ed i miei piedi urlano vendetta reclamando un urgente bagno caldo. Niente di più rilassante di infilarmi abiti e ciabatte comode, di sdraiarmi comodamente sul divano con la tisana appena comprata che ti riscalda il cuore, e di sfogliare i miei innumerevoli libri di cucina alla ricerca di un piatto speciale da preparare l'indomani. Il prescelto di oggi è questo!

"Non esiste una buona cucina o una cucina cattiva. Esiste solo quello che più ti piace". F. Adrià - Chef.















Ingredienti per 4 persone:


  • 4 grosse code di gambero
  • 200 gr di fagioli cannellini secchi
  • 250 gr di passata di pomodoro
  • 100 gr di pancetta affumicata 
  • 100 gr di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • peperoncino in polvere
  • olio evo
  • sale






































Lasciate i  fagioli secchi in ammollo in acqua fredda per una notte (foto 1). Scolateli  e cuoceteli in acqua salata con l'aggiunta della foglia di alloro e lo spicchio d'aglio per 40 minuti circa. In una pentola soffriggete mezzo scalogno in un filo d'olio, unite la passata di pomodoro, qualche ago di rosmarino e cuocete per 20 minuti. Tagliate a julienne la pancetta , rosolatela in una padella con un filo d'olio, il restante scalogno. Unite i fagioli scolati, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Aggiungete la salsa di pomodoro (foto 2) e lasciate cuocere a fuoco dolce per 15-20 minuti. Regolate di sale, aggiungete peperoncino in polvere. Sgusciate i gamberi lasciando la codina, lavateli, privateli del budello intestinale, salateli leggermente, ungeteli con un goccio di olio e rosmarino tagliato finissimo. Servite i fagioli in un piatto e le code di gambero scottate rivolte verso l'alto. Terminate con un giro di olio evo e a piacimento peperoncino.

foto 1
foto 2

34 commenti:

  1. La frase di Adrià non può essere più vera... e le tue code di gambero sono squisite!
    complimenti per la tua apparizione su Sale&Pepe!
    Un bacione, Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, buona serata!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  2. quanto mi piace questa ricetta, io adoro il pesce, la proverò! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, lo spero, fammi poi sapere cosa ne pensi!
      Buona serata Silvia, a presto
      Claudia

      Elimina
  3. Anche a me piace tanto la frase di Adrià :o) L'abbinamento della ricetta deve essere ottimo, lo rifarei un po' meno rosso, perchè a casa sarebbe più apprezato.
    Ciao,
    Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi tranquillamente aggiungere meno passata di pomodoro!
      Grazie per la tua visita, a presto
      Claudia

      Elimina
  4. Che meraviglia Claudia! il tuo piatto è armonico e is apodi si fondono come in una bella poesia! Complimenti!
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio come sempre!
      Ciao Consuelo, buona serata
      Claudia

      Elimina
  5. Legumi e crostacei sono un abbinamento imbattibile. Il ricco che incontra il povero. :)
    Buona settimana, Leo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto! Ciao Leo, sei ritornato?
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  6. ti è piaciuta Golosaria?? Io, delusa dall'evento della rinascente del mese scorso, ho rinunciato...ma mi sa che me ne pentirò!! deliziosa "zuppa"!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuta anche se c'era tantissima gente e non amo la folla!
      Fammi sapere quando c'è un'altra fiera, così ci vediamo.
      Ciao Flavia
      Claudia

      Elimina
  7. Legumi e crostacei un abbinamento che ci piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice! Ciao a tutte e due...
      un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  8. Punto in comune numero 4: code di gambero preparate la sera al rientro da Golosaria.. ma con i ceci!!! :) che ridere..
    Per me i tacchi sono più comdi delle scarpe basse.. meglio il mal di peidi che mal di ginocchia e schiena (che a me viene con el scrpe basse)..
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che telepatia! Siamo identiche! Di scarpe basse non ne ho neanche un paio, amo il mio tacco (11-12-13), ma in queste giornate affollatissime ed intense è impegnativo. Resta comunque il fatto che non lo mollo!!!!!
      Un abbraccio Barbara
      Claudia

      Elimina
  9. la frase è bellissima e secondo me verissima!^_^..e questa ricetta molto gustosa..^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti cuciniamo che effettivamente di piace tanto! Non ho mai messo in pentola un ingrediente che non amo....Grazie Seleny per la tua visita. Buona serata
      Claudia

      Elimina
  10. questa ricetta è davvero molto invitante, complimenti per il tuo blog ti seguo molto volentieri :)

    maryentuttoditutto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maria, sono felice di ritrovarti qui in queste mie pagine e tra i miei lettori.
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  11. Complimenti per la ricetta e complimenti per le splendide foto .ti seguo volentieri :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Emanuela. Buona serata
      Claudia

      Elimina
  12. una ricetta assai invitante che darò da "fare" a Vito il mio chef personale !!! infatti da che è in pensione la cucina è SUA e soorattutto i piatti a basa di pesce gli riescono molto bene e questo connubio pesce cannellini è particolare
    con simpatia
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fortunatissima Simonetta ad avere uno chef personale! Grazie per la tua visita...a presto!
      Claudia

      Elimina
  13. senti Claudia, una mia vecchia amica e buongustaia dice sempre: il buono con il buono non puo' essere che buono..... e io fra i tuoi cannellini e le code di gambero non saprei quale mi piacerebbe di più, quindi.... bravissima!
    piacere di conoscerti.
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio Sandra. Grazie per la tua visita, un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  14. Ciao Claudia, eccomi qui nel tuo blog!!!! Complimenti è proprio gradevole e con tante ricettine interessanti...come questi fagioli!!!!! Complimenti anche per le foto....molto accattivanti!!!!! A presto ;-)

    RispondiElimina
  15. rosmarino e gamberi mi sembra un abbinamento meraviglioso!!!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente! E' un abbinamento fantastico...ciao Serena, a presto!
      Claudia

      Elimina
  16. Ciao Claudia, ho curiosato nel tuo blog e, visto le ricette che proponi, potresti essere interessata a partecipare ad un concorso a premi per food blogger, passa a trovarmi e dimmi cosa ne pensi, ci tengo. Naturalmente puoi anche suggerirlo ad altri blogger. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro subito a vedere...grazie!
      Buona giornata
      Claudia



      Elimina
  17. ciao, ti ho visto dalla chiara e sono venuta a curiosare.
    ottimo questo piatto.

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Irene per essere passata a trovarmi...mi ha fatto molto piacere!
      Buona giornata
      Claudia

      Elimina