giovedì 3 aprile 2014

Art food - Monet che dipinge sulla sua barca, olio su tela, 1874

E' con immenso piacere e smisurata emozione, comunicarvi che da oggi inizio a collaborare con Stilearte.it. Alcuni dei miei piatti saranno legati indissolubilmente ad opere d'arte ed artisti dai differenti stili, epoche e provenienze. Un impegno importante, un grandissimo onore essere il successore del maestro Gualtiero Marchesi, un'enorme responsabilità che sono pronta a prendere con tutta la determinazione e la grinta possibili. Le foglie di strudel, dal fondo piatto, rievocano l'imbarcazione che percorre la Senna, dolcemente occupata da personaggi-lamponi, con foglie di menta come guarnizione che ricordano la vegetazione sulle sponde. Monet amava dipingere il fiume dalla sua barca-atelier, che era dotata di qualche comfort ma che, soprattutto, poteva contenere in diversi cassoni, le tele. Ogni mattina l'artista saliva sulla sua barca con il suo assistente e raggiungeva il luogo nel quale, il giorno precedente, aveva impostato il quadro. Stessa ora, stesso luogo, stesse condizioni di luce, il pittore portava a termine la sua opera, in una costante evocazione del vero. Con questo piatto evocativo ho mantenuto la stessa leggerezza, un dessert squisito da servire a parenti ed amici raffinati, magari parlando di pittura.

Monet che dipinge sulla sua barca - E. Manet - olio su tela -  80x98 cm - 1874.







2 commenti:

  1. CONGRATULAZIONI!!!!!!!!!!
    Sei davvero quella bella persona che ti hanno definita martedì le mie amiche nel corso del nostro incontro... Un The' con un artista. E tu lo sei davvero.
    Un abbraccio
    Emilia and company

    RispondiElimina
  2. Ringrazio te in primis e tutte le amiche conosciute martedì, per la vostra calorosa accoglienza e simpatia. Esperienza sicuramente da ripetere.
    Ciao Emilia, buon fine settimana...a presto!
    Claudia

    RispondiElimina