mercoledì 23 aprile 2014

Gnocchi di pane nero, crema di broccoli e acciughe

Non vi è mai capitato di aprire il frigorifero o di sbirciare in dispensa e non trovare proprio nulla? Le due uova rimaste e poco altro, sono certa  non si sentano offese in questo momento ad essere definite con il termine "nulla". Accompagnate da farina, pane secco e l'immancabile vasetto di acciughe sott'olio, sono quei pochi e classici ingredienti sempre presenti in ogni credenza, ingredienti banali, dall'inutile ed impensabile utilizzo. E' proprio in questo momento che la fantasia si deve scatenare, nessun ricettario e nessuna pozione magica li può combinare, nessuna ricerca in internet può dare buoni frutti. Gli gnocchi di pane sono un ricordo della mia infanzia, quel primo piatto tipico del giovedì che metteva tutti d'accordo, da noi, bimbi inappetenti, ai nonni dalla masticatura incerta. Quel piatto squisito e fumante, comfort food per eccellenza, che divoravi in un attimo appena tornata da scuola, con la cartella ancora in spalla e le mani sporche di penna blu e scolorina. Quel sapore famigliare, unico ed indimenticabile che solo il ricordo più dolce e malinconico può rievocare, quel rito di iniziazione della loro "rigatura" su forchette, ai grandi misteri della cucina, là, in quel luogo magico, dove ancora non era consentito infarinarsi fino ai gomiti.

" I ricordi trasformano gli eventi, hanno il potere di trasformare il passato e stravolgere il presente, soprattutto se accompagnati dalle emozioni". S. Littleword









Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di pane nero
  • 80 gr di farina 00
  • 50 gr di scalogno
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 60 gr di parmigiano 
  • mezzo bicchiere di latte
  • 2 broccoli
  • 10 filetti di acciughe sott'olio
  • 4 pomodori secchi
  • 1 noce di burro
  • noce moscata
  • sale, pepe











































Bagnate il pane nero spezzettato con il latte. Unite la farina, il formaggio grattugiato, le uova, un pizzico di sale e noce moscata. Lavorate bene il tutto con un cucchiaio di legno (foto 1). Su una spianatoia infarinata formate dei lunghi cilindri e tagliate gli gnocchi (foto 2). In una pentola portate a bollore l'acqua, salate, gettate i broccoli (foto 3). Lessateli per 5 minuti. Rosolate in una padella lo scalogno con 3 filetti di acciughe, unite i broccoli e fate insaporire per qualche minuto. Passate il tutto al mixer, unendo un mestolino di acqua calda di cottura. Aggiustate di sale e pepe e tenete al caldo. Tuffate gli gnocchi in acqua bollente salata, appena vengono a galla, saltateli in una padella dove avrete fatto fondere il burro con i filetti di acciuga ed i pomodori secchi tagliati a striscioline. Servite gli gnocchi immediatamente su un letto di crema di broccoli.


foto 1
foto 3
foto 2

10 commenti:

  1. Appetitosissimi!! Io faccio spesso gli gnocchi di pane,ma col pane nero...non ci avevo mai pensato. Da provare!! Inserisco!!
    Se ti va passa a trovarmi
    http://lapastarisottata.blogspot.com.es/
    Credo che dal tuo blog accingeró spesso. Mi piace molto.
    Ciao
    Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio...corro subito da te!
      Buona domenica
      Claudia

      Elimina
  2. Bellissima ricetta complimenti, mai mangiati gli gnocchi di pane.
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora li devi provare...ciao Silvia
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  3. Complimenti Claudia...ma che te lo dico a fa'!!! Come sempre un piatto intrigante che fa venire voglia di rifarlo al più presto! Un abbraccio, Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, è un po' che non ci vediamo!
      Dobbiamo organizzare al più presto una cenetta, magari da Beppe!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  4. Che famina!!! I broccoli mi fanno male, ma mi piacciono un sacco, fatti così a cremina, poi ancora di più!!!
    Brava come sempre!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudia!! Ho fatto i tuoi favolosi gnocchi;se vuoi guarda qui:
    http://lapastarisottata.blogspot.com.es/2014/08/gnocchi-di-pane-nero-al-salmone.html
    Grazie ancora per questa ricettina!!
    Baci!
    Vera

    RispondiElimina
  6. Davvero? sono molto felice...corro subito a vedere!
    Buona serata...
    Claudia

    RispondiElimina