mercoledì 19 novembre 2014

Soufflé alla zucca, provola e speck

Cosa si fa a  dire di no ad una figlia che ti guarda con gli  occhioni dolci del gatto con gli stivali di Shrek, implorandoti di preparargli il soufflé? Impossibile!!! Noi mamme, io in primis, perdiamo a volte la ragione, la razionalità, i buoni ed educativi propositi di fronte a tali richieste. Non vi nego, cari amici, che vorrei una volta ogni tanto sedermi comodamente sul divano e vedere lei all'opera, ma vista la sua scarsa, per non dire altro, vena culinaria, mi conviene farlo io. Cucinare per i miei amori è il modo più semplice e naturale che mi riesce di  dimostrar loro l'affetto che provo, e credetemi, i piatti preparati con il cuore sono sempre i meglio riusciti. I teneri abbracci ed sorrisi soddisfatti sotto "baffi" appiccicosi, ripagano in un attimo e mi rendono felice. Per la mia "piccola", per voi e per i vostri ospiti, niente di meglio di un soufflé sofficissimo e profumato alla zucca, provola, rosmarino e speck.

"Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando la mangiare".










Ingredienti per 6 persone.

  • 1/2 kg di zucca 
  • 1/2 lt di latte intero
  • 3 uova
  • 60 gr di farina 00
  • 60 gr di burro
  • 3 cucchiai di provola grattugiata
  • 1 scalogno
  • 6 fette di speck non troppo sottili
  • 1 rametto di rosmarino
  • olio evo
  • noce moscata
  • sale, pepe













































Avvolgete la fetta di zucca nella carta stagnola e fatela cuocere in forno per un'ora e mezza a 170°. Con l'aiuto di un cucchiaio, ricavatene la polpa. In una padella soffriggete in poco olio mezzo scalogno, unite la polpa di zucca, qualche ago di rosmarino tagliato con la forbice (foto 1), fate insaporite per 5 minuti e regolate di sale e pepe. Tenete da parte. In una casseruola fate fondere il burro. Quando sarà sciolto, unite la farina setacciata, continuando a mescolare, togliete poi il tegame dal fuoco. Nel frattempo avrete messo a bollire il latte. Unitelo a filo al composto, continuando a mescolare con una frusta. Rimettete la casseruola sul fuoco, abbassate la fiamma, e portate a bollore. Regolare di sale e pepe ed unite anche un pizzico di noce moscata grattugiata. Proseguite la cottura fino a quando la besciamella avrà raggiunto una consistenza densa. Unite a questo punto la provola grattugiata, ed i tuorli (tenendo da parte gli albumi) uno alla volta, sempre mescolando. Aggiungete la zucca cotta in precedenza. Versate il composto in una ciotola e fate raffreddare. Montate nel frattempo gli albumi, uniteli poi al composto delicatamente, mescolando dal basso verso l'alto (foto 2). Imburrate le cocottine, foderatele con una fetta di speck, versate il composto fino a 3/4 (foto 3). Infornate in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, facendo attenzione a non aprire mai lo sportello. Servite immediatamente.


foto 1
foto 3
foto 2


9 commenti:

  1. WOW, WOW e ancora WOW! Se non si è capito mi piace un sacco :-)

    RispondiElimina
  2. Cuore di mamma <3
    Anch'io avrei voluto una mamma che realizzava i miei sogni così..con amore..invece in cucina era (ed è) piuttosto negata :-(
    Splendida ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Anche la mia mamma preparva il soufflè, io ne vado matta sai?
    Il tuo sembre spumoso, leggero... mmm! E goloso!!

    RispondiElimina
  4. furbissimi nanerottoli che sanno sempre come prenderci:-) e poi quanto ci fa piacere cucinare per loro? e vederli felici curiosare nel forno? e se c'è questo soufflé vengono anch'io a guardare nel tuo forno ;-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  5. Sono veramente molto invitanti e sicuramente il loro gusto è speciale, sono fatti con amore ed io ti capisco ! Un abbraccio ! Claudia

    RispondiElimina
  6. Mamma mia quanto devono essere buoni!
    Grazie per aver condiviso la ricetta.
    Adoro la zucca e li proverò certamente.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  7. che bontà questi souffle devono essere un'esplosione di sapori...
    un bacio

    RispondiElimina
  8. adoro tutti questi ingredienti....ricetta favolosa. Complimenti per davvero! Ho giusto una zucca sul balcone che aspetta di essere cucinata....ci provo quasi quasi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella,
      questo penso sia il miglior soufflé che ho mangiato in vita mia.
      Lo devi assolutamente provare...
      Buona giornata
      Claudia

      Elimina