venerdì 10 novembre 2017

Zuppa di cachi, biscotto morbido al caffè e semifreddo al torrone

Ci stiamo avvicinando inesorabilmente al Natale. Pur essendo ancora a Novembre, in alcuni negozi, in alcune piazze, iniziano a spuntare le prime luci, le prime bancarelle con articoli di artigianato, idee regalo e leccornie tipiche di questa stagione. E' un'atmosfera magica, fatta di profumi, sapori, luci soffuse. Si cominciano ad aprire scatole e scatoloni nascosti e dimenticati da quasi un anno. A districare fili e fili di luci immancabilmente ingarbugliati. A rispolverare angioletti e stelline in pannolenci che, chissà per quale motivo, non piacciono più. Si inizia a pensare al menù speciale per il pranzo di Natale. A quel dessert che possa stupire i nostri ospiti, coccolarli, viziarli. Che incontri i lori gusti e che regali l'allegria e il tepore tipico di questa festività. Sulla tavola della tradizione e non solo, il torrone è da sempre uno dei protagonisti indiscussi. Oggi, in questo golosissimo dessert, si è trasformato nel semifreddo di questa "Zuppetta di cachi e biscotto morbido al caffè".
Ringrazio di cuore Andiamo a Tavola per avermi fatto scoprire i principali prodotti tipici del territorio Cremonese/Cremasco/Casalasco, indispensabili protagonisti anche della ricetta della prossima settimana.
Stay tuned...







Ingredienti per 4 persone

 



Per il semifreddo al torrone:





Ingredienti per la zuppetta di cachi:


  •  3 cachi vaniglia maturi
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di acqua
  • 25 gr di succo di limone
  • 10 gr di zucchero a velo
 
 
 
Per il biscotto morbido al caffè:
 
 
  • 187 gr di olio di semi
  • 150 gr di albumi 
  • 137 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di tuorli
  • 92 gr di farina "0"
  • 35 gr di farina di mandorle
  • 12 gr di polvere di caffè liofilizzato
  • 9 gr di baking
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 






































Per il semifreddo al torrone: tritate il torrone in un mixer. Separate il tuorlo dall'albume. Montate il tuorlo con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e chiaro. Unite il torrone sminuzzato. Montate a neve l'albume e unitelo al composto precedente. Montate la panna, aggiungetela a tutto il resto. Coprite il semifreddo (foto 1) con la pellicola e posizionate in freezer per almeno 12 ore. Per la zuppetta di cachi: portate a ebollizione l'acqua con lo zucchero ottenendo uno sciroppo denso. Sbucciate i cachi, tagliateli a pezzetti, inseriteli in un mixer con lo zucchero a velo ed il succo di limone. Unite a filo lo sciroppo di zucchero. Tenete da parte.
Per il biscotto morbido al caffè: lavorate i tuorli con 125 gr di zucchero semolato e lavorateli fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite la farina "0" setacciata con il baking, la farina di mandorle, il caffè liofilizzato, l'olio e infine gli albumi montate a neve ferma.Versate l'impasto in uno stampo quadrato (foto 2) e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti, fino a quando si sarà ben gonfiato (foto 3). Provate con lo stecchino la cottura
Velate il piatto con la zuppa di cachi, adagiate un parallelepipedo di biscotto morbido al caffè e una quenelle di semifreddo al torrone.


foto 1
foto3
foto 2

2 commenti:

  1. Un'idea deliziosa per utilizzare i cachi che mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  2. Una ricetta davvero originale!
    Ti va uno scambio d'iscrizioni con GFC e G+ ? Fammi sapere sul mio blog, sarò felice di ricambiare!

    My Tester Food

    RispondiElimina